Come arredare un monolocale

2

Come arredare un monolocale: i consigli e i suggerimenti per massimizzare lo spazio in ambienti piccoli per una casa sempre perfetta.

Arredare un monolocale richiede grande impegno: ogni minimo centimetro di superficie è preziosissimo per questo è necessario scegliere arredi e complementi in funzione dello spazio.

cam002

Guarda questo progetto!

Il modo migliore per arredare un monolocale è ispirarsi alle suite degli alberghi dove ogni mq è sfruttato al massimo per esser pratico e accogliente. Vediamo quindi come ottenere il massimo da un piccolo spazio.

La pianta dell’appartamento

Per ottenere il miglior risultato e arredare un monolocale senza sbagliare, il punto di partenza dev’esser sempre la forma dell’appartamento. Considerando questo come punto di inizio, sarà chiaro fin da subito dove metter cosa.

piccolo_appartamento6Guarda questa soluzione!

In questo modo potrete valutare la convenienza o meno di eventuali interventi come ad esempio spostare la cucina o verificare la possibilità di creare nicchie per armadi a muro.

Ripensate gli spazi

Può suonare come un paradosso, ma ripensare gli spazi in un monolocale può rivelarsi la soluzione ad ogni tipo di problema. Un monolocale è per antonomasia la casa senza spazio. Non è così: in realtà con qualche semplice accorgimento è possibile creare ambienti diversi all’interno di un unico spazio.

monolocaleFoto:Pinterest

Una delle soluzioni più funzionale in questo senso è l’utilizzo di una libreria per delimitare la zona giorno dalla zona notte. Usandola al centro della stanza o in un angolo si potranno delimitare fisicamente due ambienti separati.

 monolacaleFoto:Pinterest

Anche una tenda può rivelarsi la soluzione giusta: colorata e di grande impatto non avrà la funzione di divisorio, ma arrederà anche con un tocco di stile e personalità.

Un altro modo di ripensare gli spazi è quello di sfruttare eventuali corridoi o nicchie: se l’ingresso che conduce all’unica stanza del nostro appartamento è un corridoio, qui, ad esempio, si può pensare di inserire la cucina.

Sfruttate l’altezza

Un soffitto alto potrebbe esser sfruttato per la creazione di un soppalco per la zona notte. Se i soffitti non permettono la creazione di un soppalco, sfruttare sempre e comunque tutto lo spazio in altezza con librerie e armadi alti che vi aiuteranno a sistemare tutte le vostre cose.

dezeen_Renovated-apartment-in-Ravel-Barcelona-by-Eva-Cotman_ss_1Foto

L’arredamento

Per arredare un monolocale puntate su colori chiari e superfici trasparenti. Si all’utilizzo di specchi e colori pastello, no a colori cupi e arredi pesanti. Per conferire ariosità, spazialità e luminosità puntate su elementi che valorizzino anche lo spazio più piccolo.34-5

Foto

Il bianco illumina, gli specchi aiutano a ingannare l’occhio e rendere gli ambienti più grandi, le superfici trasparenti aiutano a fare sembrare l’ambiente più leggero. Per il tavolo per esempio, scegliete una soluzione con piano trasparente. Sulla parete principate sistemate un grande specchio e illuminate bene ogni angolo della casa.

arredare_30mq_2Foto

Scegliete inoltre arredi e complementi con soluzioni salva-spazio: se avete spazio per un divano e un letto sceglieteli con contenitore. Se invece utilizzate un divano letto, abbinatelo ad un piccolo pouf contenitore.

living room with sofa on attic

 

 

Commenti

commenti

2 Comments

  1. poltrona sacco ha detto:

    Esattamente quello che cercavo. Terzo Lombardo

  2. poltrona sacco ha detto:

    Ottimo articolo. Ninfa Lucchesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi altro:
I Love Hotel, perfetti luoghi di piacere per gli amanti del “O Famo strano?”

Siete amanti del "O Famo strano" alla Jessica e Ivano? Allora siete capitati nel posto giusto: ecco una selezione dei...

Certosa District
Nasce Certosa District, progetto di rigenerazione a Milano

Nuova vita per il quartiere milanese di Certosa. Il progetto di rigenerazione – che prende il nome di Certosa District...

Chiudi