Le 10 città più vivibili al mondo. E le 10 peggiori.

L’Economist Intelligence Unit ha stilato la classifica delle 10 città più vivibili al mondo calcolandone la vivibilità attraverso un indice che prende in considerazione 30 indicatori tra cui infrastutture, servizi sanitari, stabilità economica e politica, istruzione e cultura e rispetto per l’ambiente.

Al primo posto svetta Melbourne, che si aggiudica lo scettro di città più vivibile al mondo. E non è la sola città australiana ad apparire nella top ten : infatti Adelaide, Sidney e Perth si trovano rispettivamente al 6°,7° e 9° posto. Insomma, l’Australia sembra essere il paese in cui si vive meglio. Al secondo posto troviamo l’europea Vienna, seguita dalle grandi città canadesi che offrono un’altissima qualità della vita.

stkilda_bay_casait_melbourne

Le 10 città più vivibili al mondo sono: 1. Melbourne (Australia), 2. Vienna (Austria) 3. Vancouver (Canada) 4. Toronto (Canada) 5. Calgary (Canada) 6.Adelaide (Australia) 7. Sydney (Australia) 8. Helsinki (Finlandia) 9. Perth (Australia) 10. Auckland (Nuova Zelanda)

Nella classifica sono presenti anche le 10 città meno vivibili al mondo che vittime di scontri civili o instabilità politica sono in fondo alla classifica. In coda come ultima in classifica troviamo Dhaka (Bangladesh); nella classifica delle peggiori poi troviamo:  Abidjan (Costa d’Avorio), Teheran (Iran), Douala (Camerun), Tripoli (Libia), Karachi (Pakistan), Algeri (Algeria), Harare (Zimbabwe), Lagos (Nigeria), Port Moresby (Papua Nuova Guinea)